Webmailing 2017 – reputazione

Nessun Commento

La nuova versione della piattaforma per il marketing via email ed SMS è stata completamente ridisegnata per rendere ancora più semplice e potente la creazione, l’invio e il tracciamento delle campagne Email e SMS

REPUTAZIONE
Ridurre il numero dei destinatari non piace a nessuno, ma la reputazione dei Mittenti è importante e l’invio a destinatari inattivi (email “zombie”, utenti cioè che non aprendo o cliccando le Email ricevute da molto tempo sembrano non interessati ai nostri prodotti o ai nostri servizi.) ne abbassa il livello.

Ignorarli non solo non favorisce la nostra comunicazione ma potrebbe addirittura danneggiarla perché gli invii a indirizzi di inattivi generano “soft-bounce” (errori) che influiscono negativamente sulla nostra reputazione di mittenti e di conseguenza sulla possibilità che le email inviate raggiungano anche gli altri utenti, quelli attivi (per verificare i destinatari attivi consulta i report statistici: dal menu Statistiche > Iscritti > Destinatari attivi).

  

Con la nuova funzione Gestione Inattivi, esclusiva e gratuita per tutti i clienti, ci pensa la piattaforma a “pulire” in automatico le liste evitando che possano danneggiare la nostra reputazione. Come funziona:

1. dopo 9 mesi di inattività al destinatario viene inviata un e-mail di “riattivazione”;
2. dopo 90 gg. dalla ricezione della e-mail di riattivazione se il destinatario non conferma il suo interesse viene spostato nel gruppo “DISISCRITTI”;

 

E i contatti?
Per chi teme di perdere contatti, ricordiamo che gestire gli inattivi significa rispettare i destinatari e i loro interessi, segnalati anche da una non-azione. In questo caso, poi, vale il detto “meglio perderli che trovarli” perché oltre a danneggiare la reputazione del mittente anche i risultati statistici delle campagne risultano peggiori se queste sono inviate a destinatari chiaramente disinteressati!

 

Ricordiamo comunque che i destinatari inattivi vengono “spostati” in appositi gruppi e non eliminati dal database contatti

Webmailing 2017 – reputazione ultima modifica: 2017-02-06T13:27:20+02:00 da demowmt

CHIEDI ALL'ESPERTO

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Altre notizie dal blog

Vedi tutti gli articoli